VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELLE TRADIZIONI

L’azienda offrirà un percorso didattico interessante per spiegare il ciclo di produzione della ricotta partendo dal latte e dalla sua produzione da parte delle pecore, delle capre e delle vacche, fino ad una degustazione di cari tipi di formaggio per scoprire le sfumature dei sapori e degli odori. Il tour prevede la visita alla masseria: è un’ottima occasione per chi non ha mai assaggiato la giuncata, la ricotta più morbida che rimane in superficie durante il caglio: una vera prelibatezza che deve essere consumata freschissima, prima che perda li suo alto contenuto di siero. Gli ospiti faranno un giro tra i campi dove verranno spiegate e illustrate tutte le attività che a seconda del periodo vengono svolte nella nostra azienda, si potranno osservare tra l’altro gli impianti di piccoli frutti, i campi in cui a rotazione vengono coltivate patate, zucche, grano, mais e tutti i prodotti orticoli. Oltre a questo è possibile vedere gli animali cosiddetti da cortile, perfettamente inseriti in un ambiente di allevamento libero e quanto più vicino alle loro attitudini.

TREKKING

Splendida escursione che, partendo da Monte Poro, ed attraverso il bellissimo e panoramico “Sentiero del Bosco”, giunge direttamente sul lungomare di Joppolo dopo un percorso in discesa di quasi 10 km.
Si fa visita al Santuario della Madonna del Carmelo, meta di continui pellegrinaggi; dopo aver fatto una pausa pranzo, si prende una breve stradina in discesa per poi imboccare, sulla destra, il “Sentiero del Bosco” che, su comoda carrareccia in lieve saliscendi, consente di attraversare il bosco di pini marittimi e di godere panorami bellissimi della costa fino a dopo Gioia Tauro.
Al termine del sentiero, e dopo aver attraversato la strada provinciale che da Coccorino porta a Joppolo, si giunge su un ampio pianoro, da cui è possibile ammirare le baie di Capo vaticano e di Santa Maria di Ricadi, nonché le Isole Eolie.
Dal pianoro si intraprende la medesima strada provinciale che, in ripida discesa, porta direttamente al borgo di Joppolo, da cui si imbocca la parte iniziale del sentiero “Mare-Monti” che porta sul lungomare di Joppolo.